www.gianlucacongi.it

Benvenuti sul sito web di Gianluca Congi

La natura è la nostra vita...proteggiamola!!!

Gianluca Congi ringrazia tutti i visitatori del suo sito web (quasi 400.000 utenti della rete). Un successo se si considera che il sito non è pubblicizzato in alcuna forma e/o condiviso su nessun social network (facebook-istagram etc.). Lo scopo principale di questo portale non è altro che quello di aumentare il consapevole rispetto verso la natura e gli animali...Buona visione. L'amministratore.
You are here: Home
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
  • default color
  • green color
  • blue color
Sei una Cornacchia! Mille grazie…
Scritto da Gianluca Congi   
Giovedì 20 Aprile 2017 18:37

Cornacchia grigia con preda - ph Gianluca Congi © I corvidi sono una famiglia di uccelli parenti dei passeri, essi sono considerati tra gli animali più intelligenti al mondo. Sono capaci di risolvere problemi complessi, di ragionare e di arrivare alla soluzione, altro che animali nocivi o di malaugurio! Possiamo tranquillamente affermare che dare della Cornacchia a una persona equivale a fargli un complimento, altro che un’offesa! Tra le diverse cornacchie, andiamo a studiare la Cornacchia grigia (Corvus corone cornix), uno degli uccelli più comuni d’Italia, grazie al fatto che è una specie opportunista che sa sfruttare la sua grande intelligenza per vivere e progredire.

 
Arrivano le rondini, ambasciatrici di pace tra i popoli.
Scritto da Gianluca Congi   
Domenica 26 Marzo 2017 14:53

Rondine - ph Gianluca Congi © I nostri cieli sono sempre più poveri a causa di uno scellerato progresso, che sta facendo scomparire le splendide rondini, i balestrucci e i rondoni. Accogliamo, con immenso rispetto e a braccia aperte il fascino immortale delle rondini, per un mondo finalmente pregno di pace!

 
Una rondine d’inverno che vola spensierata sui colli innevati.
Scritto da Gianluca Congi   
Domenica 26 Marzo 2017 14:37

Rondine montana con imbeccata per i pulcini - ph Gianluca Congi © Le fantastiche sequenze riprese sulla Sila calabrese, dove una Rondine montana (Ptyonoprogne rupestris) a fine settembre, imbecca i quattro suoi pulcini da poco involati. Questa specie, In Italia è parzialmente sedentaria, nidificante, migratrice e svernante regolare. Si riproduce in grotte, remote cavità di pareti rocciose anche fino a 2000 metri di quota come sulle Alpi, ma può nidificare anche sotto arcate di ponti o presso edifici fin dentro i centri storici. In Calabria popola diversi paesi montani e collinari, arrivando fin sulla costa. Sulla Sila è presente tutto l’anno, principalmente sul versante orientale, nidificando alla quota massima di 1450 metri. A queste latitudini la specie è presente tutto l’anno o al massimo compie spostamenti in zone più basse, quando i rigori invernali si accentuano.

 
Gianluca Congi si racconta. A tu per tu con l’esperto di fauna e flora silana.
Scritto da Administrator   
Martedì 07 Marzo 2017 18:37

Gianluca Congi con un Cerambice appena salvato su una strada in Sila “Nella pace della Sila, se ci fermiamo ad ascoltare è possibile sentir parlare gli alberi…”

 Intervista di Omar Falvo * al nostro Gianluca Congi.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 31

Area Riservata

Per poter commentare il Blog è necessario registrarsi.



Dopo essersi registrati, attendere l'attivazione finale dall'Amministratore di sitema. Grazie per la collaborazione!

On-line

 5 visitatori online

Newsletter

Per iscriverti alla Newsletter è necessario inserire il tuo nome, la tua email e cliccare su Iscriviti subito.
Nome:
Email:

Statistiche

Tot. visite contenuti : 405976

Sondaggio

Hai mai denunciato qualcuno per aver deturpato la natura?
 

Gianluca Congi

  • E-mail: gianlucacongi@libero.it
  • San Giovanni in Fiore (Cs) - ITALY


 

Visitando questo sito web si autorizza l’impiego di cookie. In alternativa, è anche possibile revocare l’autorizzazione all’impiego di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information